Martin Sheen trova la fede ne Il cammino per Santiago

Nonostante abbia già scritto la recensione de Il cammino per Santiago, mi sono sentito in dovere di spendere quattro parole anche sul blog. Con questo post intendo rivolgere un appello ai miei dodici lettori: ANDATE A VEDERE IL CAMMINO PER SANTIAGO!! Questo film è, infatti, un evento più unico che raro, dove temi come la morte, la fede e il senso ultimo delle cose vengono affrontati con uno sguardo asciutto e commovente, che arriva dritto al cuore. Senza contare la performance magistrale di Martin Sheen, mai stato così in forma come in questa pellicola alla veneranda età di 72 anni, qui al fianco di suo figlio Emilio Estevez. Alla morte improvvisa del figlio Daniel, interpretato dallo stesso Estevez, sorpreso da una violenta tempesta lungo il cammino di Santiago de Compostela, Tom (Sheen) decide di completare quel pellegrinaggio che Daniel non è mai riuscito a finire. Tom non è particolarmente religioso, ma ha quella semplicità di cuore che lo spinge ad abbandonare il lavoro per due mesi, prendere lo zaino e le ceneri del figlio, e iniziare quella strada che per centinaia di anni è stata percorsa da milioni di pellegrini, determinati a raggiungere la chiesa in cui sono sepolte le spoglie dell’apostolo di Gesù, San Giacomo. Le sequenze più commoventi sono alcuni flashback in cui Tom ricorda il figlio Daniel e dove noi andiamo sempre più a fondo del rapporto tra i due. «La vita non si sceglie, si vive!». Erano queste le parole che Daniel non si stancava mai di ripetere al padre e che Tom conserva nel cuore come un prezioso dono ancora tutto da scoprire. Così, giorno dopo giorno, Tom impara ad abbracciare le circostanze così come accadono, compresa la morte del figlio.

Clicca qui per guardare tre clip in italiano

Sotto, il trailer in lingua originale de Il cammino per Santiago:

Per contattarmi potete scrivere al seguente indirizzo mail: [email protected]


Un commento a "Martin Sheen trova la fede ne Il cammino per Santiago"

  • ways73 :

    Un paio d’anni fa ho fatto il cammino di Santiago con degli amici, è davvero un esperienza unica (e parlo da non credente), lo vedrò sicuramente…peccato che qua da me non lo fanno, spero di non dover aspettare il DVD…

  • Per inserire un commento devi essere registrato a Best Movie. Effettua il login

    Se non sei registrato clicca qui registrati