David di Donatello 2016: è la vittoria del cinema pop!

Il trionfo di Lo chiamavano Jeeg Robot, la vittoria di perfetti sconosciuti e l’edizione alla Oscar organizzata da Sky sono prove tangibili della nuova strada imboccata dal cinema italiano

OscarSoStupid: la scandalosa esclusione di The Hateful Eight dalle nomination che contano

NO SPOILER! Sono davvero furiosa. Indignata con l’Academy per aver escluso il western kolossal di Quentin Tarantino dalle nomination che contano davvero: film, regia, sceneggiatura. Sono giorni che documentiamo la polemica #OscarSoWhite lanciata da Spike Lee con il conseguente boicottaggio, ma dopo …

Natale col boss: il cinepanettone con la sopresa dentro. La recensione

Finalmente una commedia popolare natalizia intelligente, ironica e surreale che gioca con uno dei generi più amati del cinema: il gangster movie. Ben recitata da un cast corale formato da Lillo e Greg, Mandelli, Ruffini e dalla “rivelazione” per il grande schermo Peppino Di Capri

Black is the new Black: dagli Emmy a Ghostbusters la parola d’ordine è diversità

Viola Davis è la prima attrice afroamericana a vincere ed è stata premiata la serie sui trans, ma non è l’unica rivoluzione in atto

Tom Holland: da Billy Elliot a Spider-Man. Nascerà una stella?

Dopo averlo visto a 12 anni sul palcoscenico di Londra nei panni di Billy Elliot sono convinta che la scelta di Marvel potrebbe regalarci delle sorprese

[SPOILER] Grey’s Anatomy Choc: #ShondaRhimesDeveMorire

Dopo l’addio di uno dei personaggi della serie, è l’unica certezza che mi è rimasta

Che cosa faresti, se fossi rimasto L’ultimo uomo sulla Terra?

La premiata ditta Chris Miller e Phil Lord, in collaborazione con Will Forte, ideatore e protagonista del nuovo serial Fox appena sbarcato negli States, sovvertono il genere distopico attraverso la commedia

Sì alla barba, ma non per tutti

La nuova tendenza del look maschile arriva dagli hipster di Brooklyn e sta conquistando tutte le star

Che pasticcio (o che fortuna), Bridget Jones?

Capelli boccolosi, tacchi vertiginosi, abito strizzato in vita e un viso che non t’aspetti. Oggi Renée Zellweger appare come l’abbiamo vista nella gallery che abbiamo pubblicato ieri dal red carpet degli Elle Women in Hollywood Awards. La Rete è ovviamente …

Venezia 71: al Leone servirebbero artigli e denti più aguzzi

Sempre più dura la vita per il direttore artistico di Venezia Alberto Barbera, stretto tra festival che alle major hanno da offrire tariffe più economiche e costi di viaggio più contenuti di quelli richiesti dall’Europa, come Toronto (perfetto come piattaforma …