Il capovolgimento totale che sta attraversando il mondo della pirateria in questi giorni ha il sapore di un'escalation da presa in giro, uno scherzo buffo degno del Joker. Prima indicata come il Male assoluto dall'industria audiovisiva, la pirateria ora viene coccolata dagli stessi operatori che prima le puntavano contro il dito; di più siamo arrivati al punto che si sta sostituendo legalmente ai canali ufficiali di distribuzione...
16 Set
2013
Il playboy contro il ragazzo serio. L'inglese James Hunt contro l'austriaco Niki Lauda. Due talenti dalle personalità quanto mai diverse che sono stati i protagonisti della Formula Uno degli anni d'oro, quegli anni 70 dove l'Uomo contava (molto) più della meccanica e dell'elettronica. E' il terreno che ha scelto il regista premio Oscar (per Frost/Nixon e A Beautiful Mind) Ron Howard per raccontare una storia sportiva vera dal sapore epico come solo i grandi campioni sanno evocare in Rush, al cinema da questo giovedì...
16 Set
2013
Se hai dubbi, chiedi ai pirati. Per anni ci hanno spaccato le palle dicendo che la pirateria audiovisiva era il Male assoluto, che l'industria del cinema sarebbe crollata sotto questo terribile flagello se non si fosse corso ai ripari. A furia di urlare "al lupo, al lupo", la stessa industria si è inqualificabilmente distratta ed è rimasta con il cerino in mano: non riuscendo/volendo aggiornarsi tecnologicamente per offrire ai consumatori ciò che volevano (ovvero "tutto e subito"), non sono riusciti a creare un'offerta legale decente per contrastare l'ovvio...
Dimenticatevi le "big production" stile Fast & Furious. Per Riddick, il personaggio che lo ha reso celebre, Vin Diesel ha voluto mettere in piedi un film con meno soldi ma più cuore. In linea, d'altronde, con il dna della saga. Insieme al regista David Twohy col quale ha creato questo mondo fantascientifico che conta, oltre ai tre film, anche cartoni animati e videogiochi, si è rimesso al lavoro per ridare vita a un personaggio che ormai è divenuto un "cult"...
Addio 3D. La moda del tridimensionale sta tramontando e cominciano a vedersi le prime avvisaglie di marce indietro. Il prossimo 12 ottobre uscirà infatti la Nintendo 2DS a 129 dollari, una versione low cost della nota console portatile della casa di Super Mario. Le differenze? Non si chiude su sé stessa e non ha il 3D, appunto, per il resto conserva tutte le funzionalità della "sorella maggiore" che rimane in commercio al prezzo di 199 euro...
La guerra delle next generation console si avvicina a grandi passi. Peccato che il campo di battaglia scelto da Sony e Microsoft con le loro Xbox One e Ps4 sia vuoto, la guerra vera è da un'altra parte. Settimana scorsa si è conclusa la Gamescom, fiera europea dedicata ai videogiochi che si tiene ogni anno a Colonia. Come da copione sono stati fatti annunci da ogni parte. Microsoft si affanna a tornare indietro sui suoi passi (falsi): il kinect, che sembrava essere l'epicentro funzionale del sistema operativo da controllare con voce e gesti, non è più obbligatorio; non occorre neanche essere sempre connessi a internet per giocare con Xbox One; sono state rimosse le protezioni DRM per impedire di utilizzare videogiochi usati...
UPDATE: Ieri è stata rilasciata la prima foto di Ben Affleck nei panni di Batman in Batman Vs Superman, ovvero il sequel de L'Uomo d'Acciaio di Zack Snyder. Ovvero quella che vede qui sotto, un Batman depresso che conferma il simpatico post scritto lo scorso agosto. Ma noi ci crediamo ancora. Forza Ben! Forza Batman! «Ho sfidato Tom Cruise in Top Gun. Poi sono stato protagonista di Willow molto prima che il fantasy divenisse famoso come lo è oggi grazie a Il Signore degli anelli e Games Of Thrones...
(Attenzione: articolo vietato ai minori di 18 anni). Cinema porno e Cinema con la ’c’ maiuscola, quello "vero" che piace tanto a noi fans di Best Movie. Sembrano due mondi distanti, ma non lo sono poi tanto. Anzi, il primo è spesso un passo avanti al secondo, anticipandolo su diversi aspetti, dalla grammatica fino ai meccanismi distributivi. Tra pochi mesi forse compirà un nuovo passo evolutivo grazie a degli occhiali speciali e chissà che non cambi in qualche modo anche il Cinema...
Si chiama JOBS Act ed entrerà in vigore nel 2014. E' una legge americana che potrebbe cambiare volto alla produzione cinematografica. Se non ve ne siete accorti, infatti, c'è una piccola rivoluzione che sta avanzando in rete, si chiama crowdfunding. Wikipedia lo definisce così: "Il crowd funding o crowdfunding (dall'inglese crowd, folla e funding, finanziamento) è un processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaro in comune per sostenere gli sforzi di persone ed organizzazioni"...
C'era un tempo in cui la pirateria era cattiva, punto e basta. Ora invece è entrata in una zona grigia, è ormai sdoganata anche dall'industria, viene anzi quasi coccolata. Di più: industria audiovisiva e pirateria ora sono amiconi. Se prima la pirateria era Barbanera, ora è diventata Jack Sparrow, tutto sommato un pirata simpatico e divertente col quale farsi qualche bevuta di rum. Tutto questo grazie anche a Games of Thrones, serie fantasy della HBO annoverata come la più piratata del mondo...