Lasciate perdere i nani, gli elfi e gli hobbit. Al cinema in questi giorni c'è un meraviglioso drago che vale la pena vedere sul grande schermo. Meglio se in 3D e a 48 fps. Si chiama Smaug ed è il vero e assoluto protagonista di The Hobbit - La desolazione di Smaug. Ora, chi segue questo blog penserà che sono impazzito. Il 3D è una tecnologia che non mi ha mai interessato più di tanto, anzi, nella maggior parte dei casi rende fastidiosamente buie le immagini...
12 Dic
2013
E' Tom Cruise. Il ragazzo (che ormai ha 51 anni…) corre sempre. In ogni suo film sfoggia il suo inconfondibile stile, mulinando le braccia come un pazzo, digrignando i denti dallo sforzo, coi capelli nel vento (d'altronde ve lo avevamo già fatto notare qui). La corsa di Tom Cruise ha un fascino senza pari. Non ci credete? Guardatevi questo bel montaggio qui sotto dove si evidenzia che Tom Cruise corre più veloce di Jamie Foxx, dei treni della metropolitanaa, di tonnellate di litri d'acqua, di Colin Farrell, delle pallottole, delle fiamme, dei cattivi, delle crepe nella terra, degli alieni, degli alieni giganti, degli elicotteri, dei missili, dell'FBI, delle automobili e di tutta la popolazione di Shangai...
L'informazione sta attraversando un momento di cambiamento epocale. Anche quella cinematografica. #theamazingspiderman2 spiderman L'avvento del web ha cambiato radicalmente il modo di informarci, ma anche di informare. Il successo dei social network come Facebook sta rivoluzionando in modo ancora più radicale questo processo. Da una parte è estremamente facile accedere a una quantità abnorme di informazioni...
Il primo film da regista (anche interprete e produttore) di Joseph Gordon-Levitt è una delle commedie più intelligenti in circolazione. Se volete farvi qualche risata, ma soprattutto avere materiale su cui riflettere per capire meglio la realtà che vi circonda, Don Jon, in sala dal prossimo giovedì, è il film perfetto. Vi si narrano le vicende di tale Don Jon, appassionato di pornografia al punto da preferire la masturbazione al sesso con le donne vere, che pure non gli mancano...
Vi ricordate Be Kind Rewind - Gli acchiappafilm di Gondry? Dove Jack Black, per tenere aperta una videoteca con tutti i vhs smagnetizzati, si mette a rigirare i film in modo amatoriale insieme agli amici? Prendete questa idea, portatela a teatro e sostituite la parola "amici" con "pubblico". Il risultato è Cinemalteatro, un'esperienza che ogni cinefilo incallito dovrebbe provare almeno una volta. Il progetto è di Loris Fabiani (ebbene sì, lo avete visto in Cinemaniacs), Michele di Giacomo (ebbene sì, è il nostro Teo di Cinemaniacs) e Umberto Terruso, che da circa un anno portano in scena film rifatti, tipo Robocop, Top Gun, Il Gladiatore, Flashdance, Via Col Vento...
Fare filosofia non è mai cosa semplice al cinema. L'arte della felicità, in sala dal 21 novembre (da oggi solo a Napoli), punta alto, altissimo, cercando di svelare il segreto per stare bene. Lo fa attraverso le disavventure di Sergio, ex musicista, in preda a malinconie e mal di vivere scatenati dalla scomparsa del fratello, tutto preso a rinchiudere i suoi dolori in un taxi tra le vie di Napoli...
Un paio di settimane fa ho intervistato Luca Barbareschi. L'occasione era l'uscita del suo nuovo film, Something Good. Nel mio lavoro sono molto puntiglioso. Per realizzare buone interviste serve tanta documentazione, capire bene chi si ha davanti. Quando ancora internet non esisteva, per affrontare Dario Argento ricordo che comprai tre libri. Per documentarmi su Luca Barbareschi sono rimasto spiazzato...
Ieri è uscito Beyond: due anime, un videogame per PlayStation 3 che ha molti punti in comune col cinema. Ci recitano Willem Dafoe ed Ellen Page. Lo ha realizzato David Cage, già noto per aver sviluppato altri games che si avvicinano molto a essere dei film interattivi, come il famoso Heavy Rain. Vi si narrano le gesta di una ragazzina con dei poteri paranormali, una specie di Carrie. "Due anime" fa riferimento al fatto che la ragazza è in contatto costante con un'entità invisibile conosciuta come Aiden, di cui possiamo prendere il controllo...
08 Ott
2013
Tra poco Zagor sarà al cinema. E' già in edicola da una settimana il film Come Tex nessuno mai. Ieri si sono celebrati i funerali di Giuliano Gemma che di Tex fu l'interprete nel film del 1985. XL di Repubblica dedica la sua copertina a Orfani, nuovo fumetto dal budget milionario. Dylan Dog si vende con una nuova faccia che ancora non ha. Tutti questi eventi hanno un unico comun denominatore: Sergio Bonelli, la casa editrice di fumetti milanese...
03 Ott
2013
Sandra Bullock contro lo spazio. Gravity, il film di Alfonso Cuaron da oggi in sala, più che uno sci-fi è un survival movie con un ritmo che lascia senza fiato e un sacco d'ansia allo spettatore. "La vita nello spazio è impossibile", dichiara un cartello prima che il film parta, e i 90' successivi sono tutti a dimostrare quanto sia complesso sopravvivere a un incidente su uno dei satelliti che gravitano intorno alla Terra...