Top news: le cine-notizie più importanti del 2013

Ripercorrere un anno di cinema non è mai facile. Ecco un elenco di avvenimenti che per me in qualche modo sono stati particolarmente significativi per il mondo cinematografico del presente e del futuro.

25 gennaio: JJ Abrams è il regista di Star Wars
Dopo essersi assicurata i diritti cinematografici della saga di fantascienza più nota del pianeta nel 2012, Disney annuncia chi si occuperà dei prossimi film: JJ Abrams. Sembra la scelta giusta per un cinema pop che piace, già sperimentato al comando del reboot di Star Trek. Scelta giusta o sbagliata? (leggete Abrams ovvero Star Wars con i lens flare). Da qui in poi le news sulla preproduzione di Episodio VII si intensificheranno durante tutto l’arco dell’anno.

28 gennaio: Schwarzy torna al cinema
Esce The Last Stand – L’ultima sfida, che segna il ritorno sul grande schermo di Arnold Schwarzenegger. Senza infamia e senza lode, ma da questi vecchi miti sembra che il pubblico voglia di più, almeno a giudicare dagli incassi modesti. Uscirà poi anche The Tomb, primo film in cui Schwarzy e Sly si affiancano nel ruolo dei protagonisti: sono tutti “eventi” per chi ha vissuto gli anni ’80, ma forse il passato è meglio lasciarlo indietro così da non intaccare i bei ricordi.

1 febbraio: Netfilx produce House of Cards
Parte House of Cards con Kevin Spacey, primo serial prodotto da Netflix. Segno che i tempi cambiano: non sono più solo i grandi network a imbastire megaproduzioni, ma anche nuovi operatori che non vengono dalla televisione: il noto distributore di film che soppiantò Blockbuster, ora produce anche contenuti esclusivi.

19 febbraio: Young Adult flop
All’inizio dell’anno sono tutti in attesa di capire se ci sarà un erede di Twilight: devono uscire Shadowrunners, L’ospite, Beatiful Creatures, Ender’s Game, Hunger Games. Ad eccezione dell’ultimo, oggi possiamo dire che gli young adult non sono un genere “sicuro”. Qui cercavamo di capire cosa si intende e qual è il pubblico di questo genere di film: Young Adults, gli harmony coi superpoteri.

27 febbraio: il digitale riporta in vita in morti
La computer grafica raggiunge livelli di verosimiglianza tali, da poter riportare in vita i morti: uno spot per dei cioccolatini resuscita niente poco di meno che Audrey Hepburn e noi riflettiamo sul labile confine tra digitale e reale in Videogiochi per PlayStation 4, dovrebbe farli Audrey Hepbrun.

27 febbraio: Kristen Stewart vs Jennifer Lawrence
Le nuove stelle del cinema si scontrano sul tappeto degli Oscar: per noi è il momento di capire meglio chi sono Kristen e Jennifer, la prima in discesa dopo la fine della saga di Twilight, la seconda in salita tra Oscar, film impegnati e nuove saghe young adult. Entrambe belle, brave e potenti.

28 marzo: il digitale porta gli spettatori dentro i contenuti
Volete recitare accanto a Jennifer Lawrence e Ryan Gosling? Tra poco si potrà. Il caso di un giocatore che è stato inserito nel videogame di Total War 2 ci invita a riflettere sulle potenzialità delle nuove tecnologie. Un domani il motion capture potrà essere fatto sul pubblico: chi paga potrà vedersi accanto alle sue star preferite.

6 maggio: le webseries si sdoganano definitivamente
Il Corriere della Sera produce e distribuisce Una mamma imperfetta, webseries sui problemi di gestione dei figli. Il web si sdogana definitivamente come canale di distribuzione di contenuti audiovisivi sotto due aspetti: qualità delle produzioni e target di riferimento. Sarà un successo con la produzione della seconda serie e di un film-evento distribuito al cinema sotto Natale.

13 giugno: annunciata la next generation console
Durante l’E3, la fiera più importante dei videogiochi, vengono annunciate PlayStation 4 e Xbox One, in arrivo entro la fine dell’anno. Il legame vicendevole tra cinema e videogiochi è ormai strettissimo in un’era in cui l’entertainment si basa sui grandi brand: ci si aspettano grandi cose dal rilancio del mercato videogame, soprattutto nuovi personaggi da sfruttare anche al cinema. Peccato che le nuove console siano un bluff: Xbox One, PlayStation 4 e la rivincita delle Polistil robotiche.

25 giugno: Ellen Page viene clonata
L’attrice di Inception polemizza su un furto di identità: la protagonista del videogioco The Last of Us sembra tale e quale a lei, tanto che riceve complimenti dai suoi fans per aver prestato le sue sembianze. Piccolo problemino: Ellen Page non ha collaborato a quel videogioco, anzi ne sta facendo un altro che uscirà a settembre, Beyond Two Souls. E’ il primo caso di furto di identità grazie al digitale.

17 luglio: il digitale fa scempio di Rambo e Bruce Lee
La riproduzione digitale resuscita morti e personaggi del passato stuprandone anima ed estetica. E’ il caso di Bruce Lee, riportato “in vita” per uno spot di un Whiskey e di Rambo, protagonista di un videogioco dove sembra un nano col testone. I rischi dell’uso incontrollato del digitale.

23 luglio: nasce il cinema-wrestling
Il Comic-Con, l’evento di cinema pop più famoso del pianeta, si conclude annunciando i prossimi film in arrivo fino al 2017. I superhero movies la faranno da padrone consacrando un vero e proprio genere che influenzerà l’immaginario mondiale, volenti o nolenti. E’ cinema-wrestling, fatto di scontri e pugni, di cui Superman Vs Batman e Avengers 2 saranno i massimi rappresentanti. Leggi Per un pugno di superdollari.

20 agosto: De Sica sfancula De Laurentiis
In un’intervista rilasciata al Corriere Della Sera Christian De Sica sfancua Aurelio De Laurentiis e mette a nudo tutto ciò che rende drammaticamente scialbo il cinema italiano. Il prossimo cinepanettone sarà il suo ultimo film con Aurelio. Un’era sembra sia finita.

21 agosto: la pirateria viene sdoganata dall’industria
Incredibile come la percezione della pirateria cinematografica in breve tempo venga completamente stravolta dall’industria. Ad agosto si viene a sapere che lo scrittore dei romanzi di Games Of Thrones George R.R. Martin, considera un complimento il record della serie tv come “più piratata del mondo”. Il 16 settembre il vice presidente di Netflix afferma innocentemente che gli indici di pirateria sono alla base delle loro scelte per acquistare nuove serie da distribuire. E il 18 settembre BitTorrent, uno dei canali pirata più noti, stringe un accordo con Madonna per distribuire legalmente un suo cortometraggio.

22 agosto: il Crowdfunding diventa fenomeno cinematografico
Spike Lee, Sylvester Stallone, Zach Braf e altri cercano fondi per produrre i loro prossimi film tramite il crowdfunding, ovvero siti che mettono in vetrina progetti “sponsorizzabili” dal pubblico. Una legge in Usa, poi, potrebbe far sì che le donazioni facciano accedere a una parte dei ricavi una volta che i progetti sono partiti. E’ un meccanismo economico che potrebbe cambiare il modo di produrre i film.

26 agosto: Ben Affleck è Batman
Viene annunciato l’interprete di Batman nel film in uscita nel luglio 2015 Superman Vs Batman. E’ Ben Affleck. Scatta la polemica in rete, chi lo sostiene e chi (la maggior parte) lo deride. Il web a base di cinema sembra non riuscire a parlare d’altro per settimane. Noi prendiamo in giro la situazione in Ben Affleck all’associazione dei Batman anonimi.

29 settembre: si conclude uno dei migliori serial di sempre
Va in onda l’ultima puntata di Breaking Bad: osannata da pubblico e critica, è il segno più evidente che il piccolo schermo supera ormai il grande. Persino Anthony Hopkins scrive una toccante lettera al protagonista della serie.

4 novembre: Lucca Movies, Comics and Games sbanca
Con oltre 200 mila presenze la manifestazione di Lucca si afferma come uno degli eventi pop più grandi del mondo. La sezione cinema, di cui Best Movie è media partner fin dagli esordi, da quest’anno diventa di massima importanza grazie soprattutto all’anteprima di Thor.

1 dicembre: muore Paul Walker
Più che il personaggio in sè, è la dimensione che acquista la notizia sul web e sui social a essere impressionante. Il co-protagonista della saga di Fast and Furious si rivela essere amatissimo da milioni di fan, dai colleghi che fanno a gara per ricordarlo tramite tweet, video, post.

7 dicembre: Disney si mangia pure Indiana Jones
Dopo Star Wars è il turno dell’avventuroso archeologo: Disney continua la sua politica di acquisto dei più popolari personaggi del pianeta.

31 dicembre: addio analogico
Dal 2014 tutto il cinema sarà distribuito in digitale. Addio pellicola, ciao ciao pizza.

 

Leggi anche:

Top ten: i dieci migliori film del 2013


Per inserire un commento devi essere registrato a Best Movie. Effettua il login

Se non sei registrato clicca qui registrati