I pirati consigliano

Se hai dubbi, chiedi ai pirati. Per anni ci hanno spaccato le palle dicendo che la pirateria audiovisiva era il Male assoluto, che l’industria del cinema sarebbe crollata sotto questo terribile flagello se non si fosse corso ai ripari. A furia di urlare “al lupo, al lupo”, la stessa industria si è inqualificabilmente distratta ed è rimasta con il cerino in mano: non riuscendo/volendo aggiornarsi tecnologicamente per offrire ai consumatori ciò che volevano (ovvero “tutto e subito”), non sono riusciti a creare un’offerta legale decente per contrastare l’ovvio.
Poi, addirittura, la stessa industria ha sdoganato completamente la pirateria, grazie al creatore di Games Of Thrones che considera un complimento essere l’artefice del programma più piratato del pianeta, e al dirigente Time Warner Jeff Bewkes che considera tale record al pari di una prestigiosa onorificenza: «la pirateria è un potente passaparola e Games of Thrones è lo show più piratato del mondo. E’ meglio che vincere un Emmy». (leggi Games Of Thrones come Jack Sparrow).
Ora, infine, si viene a scoprire che gli indici dei programmi più piratati sono alla base delle scelte strategiche distributive dei network. Proprio ieri, infatti, i senior-executives di Netflix hanno spiegato la loro strategia: comprano i diritti degli show più piratati in ogni territorio. Il vice presidente e responsabili degli acquisti Kelly Merryman ha innocentemente detto: «quando dobbiamo comprare una serie, osserviamo quelle che vanno bene sui siti pirata». Pare che questa strategia sia stata alla base per l’acquisizione di Prison Break, che in Danimarca è uno degli show più piratati.
Se vi sembra una frase innocua, vi sbagliate. Perché se un’azienda che deve vendere gli show, li sceglie in base a quanto vengono piratati, allora il ragionamento sul download illegale viene completamente ribaltato: più un film è piratato e più vende, non il contrario.
D’altronde uno dei più recenti report sull’argomento sancisce senza ombra di dubbio che «i più prolifici pirati sono anche i più assidui consumatori di contenuti legali». Volete un consiglio su cosa guardare stasera? Chiedetelo a un pirata.

Leggi anche Aiuto, mi si sono spalancate le porte della pirateria.

 


Per inserire un commento devi essere registrato a Best Movie. Effettua il login

Se non sei registrato clicca qui registrati