I am Rushed

Il playboy contro il ragazzo serio. L’inglese James Hunt contro l’austriaco Niki Lauda. Due talenti dalle personalità quanto mai diverse che sono stati i protagonisti della Formula Uno degli anni d’oro, quegli anni 70 dove l’Uomo contava (molto) più della meccanica e dell’elettronica. E’ il terreno che ha scelto il regista premio Oscar (per Frost/Nixon e A Beautiful Mind) Ron Howard per raccontare una storia sportiva vera dal sapore epico come solo i grandi campioni sanno evocare in Rush, al cinema da questo giovedì. Una mitologia universale, interessante per tutti, anche a chi è indifferente alla Formula 1. Io, per esempio, non seguo più le corse da tempo immemore. Ma questa storia di Uomini mi ha colpito al cuore. “I am Rushed”, potrei dire. Perché la contrapposizione tra la vita dissoluta di Hunt e quella razionale di Lauda è un tema che mi è caro, che vivo ogni giorno sulla pelle e che, credo, riguardi molti uomini e donne del giorno d’oggi. Due vite al massimo. Due personaggi splendidi nel loro talento, nella loro follia.
Una vicenda che ha già tutto nel dna. La tenacia di un austriaco figlio di industriali che ha il coraggio di voltare le spalle al padre per inseguire il suo sogno. Il mondo glamour e modaiolo con un irresistibile e fascinoso look anni’70 che circondava i box della Formula Uno dell’epoca. Uno dei più terribili incidenti automobilistici della storia, quello che sfigurò Lauda nel circuito del Nurburgring nel 1976. La voglia di vincere e di battere l’avversario che dona a Lauda la forza di tornare a correre dopo poche settimane.
Tutto vero, tutto già ampiamente documentato (sotto posto due documentari e la clip del vero incidente di Lauda). Eppure è una storia che trova nella fiction, nell’imitazione del reale, la sua dimensione più elevata. C’è un momento, quando Lauda si ferma ai box rinunciando consapevolmente e volontariamente alla vittoria e al titolo, che diventa sintesi poetica solo nella messa in scena orchestrata da Ron Howard: per arrivare lì e sentirti addosso tutta la potenza di una scelta che rende vincente un Uomo nel momento in cui decide di perdere, ci vuole il cinema. Quello con la “c” maiuscola.

L’incidente di Niki Lauda al Nurburgring
)

Clash of the Titans, una serie della BBC. Il primo episodio fu proprio dedicato alla sfida tra Lauda e Hunt.
)

Un altro documentario su Lauda Vs Hunt.
)


Per inserire un commento devi essere registrato a Best Movie. Effettua il login

Se non sei registrato clicca qui registrati