Il Mandarino di Iron Man in 10 minuti

Chi cavolo è il Mandarino? Chi non è un comic fan delle prime ore è difficile che conosca l’arci-nemico di Iron Man che presto vedremo nel terzo capitolo cinematografico con il volto di Ben Kingsley.
Già il nostro blogger Gianluigi Perrone ci aveva spiegato i motivi per cui nel film non sarà proprio uguale a come lo si vede nel fumetto nel post Ok Iron Man… ma chi caspita è il Mandarino?


Per scoprire davvero chi è vi propongo due video che sintetizzano le origini del super villain.
Il primo è l’episodio La vendetta del Mandarino della serie Marvel Cartoon del 1966, una vera chicca per gli appassionati. Si tratta di cartoni animati che riprendevano fedelmente il design dei fumetti originali dell’epoca e con un’animazione ridotta all’osso, quasi dei fumetti in movimento. Qui troviamo un Tony Stark più maturo della sua versione cinematografica di Robert Downey Jr. e con una armatura da cavaliere medievale più che tecnologica… Il Mandarino viene decritto come “il più ingegnoso di tutto l’Oriente” e ruba i missili che Stark fornisce ai militari. Vestito come un supereroe, ha persino la “m” sul petto, il Mandarino usa il potere di cinque anelli sparando raggi laser e paralizzanti, usa sciabole e una serie di trucchetti “hi-tech” degni di Batman. Ecco il video.

)

Se questo video ci fa capire come agisce il Mandarino e come combatte, poco ancora sappiamo delle sue origini. In La nascita del Mandarino, tratto da una serie più recente degli anni ’90 tutto viene svelato. Qui sfoggia un look molto più orientale con baffi lunghissimi, sembra un mongolo, vestito come un alieno da fantascienza di serie b.

)

Questo Mandarino, insomma, una volta era un archeologo e durante una spedizione finisce in una caverna che in realtà è la carcassa di un’astronave aliena. Qui ci sono dei cristalli, fonte di energia potentissima nonché motore dell’astronave, che egli ruba per farne 10 gemme che incastona in 10 anelli.
Cosa resterà di questo Mandarino nella versione cinematografica è ancora difficile dirlo. Ma da domani, con il nuovo numero di Best Movie in edicola, ci saranno delle indicazioni.


Per inserire un commento devi essere registrato a Best Movie. Effettua il login

Se non sei registrato clicca qui registrati