Baby Movie, film per bambini (piccoli e grandi)

Baby Movie è una nuova rubrica: qui si vogliono consigliare film per i bambini (piccoli e grandi) con un personalissimo taglio “da padre cinefilo”. Si parte da due presupposti: 1) ogni bambino è diverso, ha una diversa percezione delle immagini, una diversa sensibilità a temi delicati come possono essere la violenza o la paura; 2) è molto importante che i genitori mettano la massima attenzione nel proporre i prodotti giusti ai loro figli.
Prima conseguenza ai presupposti: bandire le “visioni inconsapevoli”, prima fra tutte la televisione. Troppo facile accendere un canale dedicato ai bambini e lasciare che i nostri figli “ingoino” tutto. Primo perché, appunto, ogni bambino ha una sua sensibilità e non è detto che quello che passa in tv sia adatto a lui. E poi, soprattutto, perché i film hanno un potenziale formativo così determinante, che è semplicemente insensato lasciarlo al caso.
Attraverso le storie raccontate nei film, i bambini assorbono il linguaggio dei protagonisti di cui imitano le gesta e ripropongono le azioni, in un processo di immedesimazione molto più forte di qualunque altro media perché investe più sensi e non ammette interpretazioni creative (il personaggio è quello che vedi e quello che senti, non è quello che immagini, per esempio, se ti viene raccontata una fiaba, quindi non c’è nessun filtro). Anche attraverso i film, i bambini vengono educati e formano un gusto per le cose del mondo: il che vale anche per gli adulti, ma i bambini sono (o perlomeno dovrebbero essere) più indifesi di fronte a quello che gli viene proposto, non hanno ancora le armi per accettare o rifiutare ciò che hanno di fronte.
Non solo è prudente, quindi, ma è assai intelligente selezionare i film e i cartoni animati per i nostri figli. Dato che c’è una sovrabbondanza di prodotti audiovisivi destinati ai bambini e che ce ne sono moltissimi di una qualità elevata (spesso, davvero, molto più dei film destinati agli “adulti”) ma, anche, di una qualità pessima; e dato che, soprattutto, in ogni storia vi sono messaggi impliciti che non è detto che siano in linea con l’educazione scelta in famiglia, sono convinto che una guida ai film per i bambini possa aiutare a fare un po’ d’ordine e a scegliere i film più adatti per loro.
Sia chiaro che l’intento non è quello di fare una guida omnicomprensiva, anzi proprio il contrario e questo è il motivo per cui viene proposta sotto forma di blog. Né ci limiteremo a segnalare o recensire film per bambini ma, anzi, ogni film sarà analizzato anche da un punto di vista morale e, soprattutto, filtrato dall’esperienza sul campo e proporrò inoltre tematiche “calde” sull’argomento.
Quello che farò, infatti, sarà riversare la mia esperienza diretta che vivo giorno dopo giorno con mio figlio in una riflessione scritta che proporrò ai lettori sperando di poter scrivere delle considerazioni utili per evitare certi film e, soprattutto, per recuperarne o valorizzarne altri. L’invito, naturalmente, è aperto a tutti i lettori: raccontateci la vostra esperienza “filmica” con i figli, siamo certi che aprire un dibattito su questo argomento non può che far bene e, anzi, perché no, invitiamo già i vostri figli a scrivere le loro recensioni: mandatele via email a lmaragno@e-duesse.it o postatele come commento a questa rubrica, se ne arriveranno molte magari potremo pensare di aprire una sezione apposita, che ne dite?
A questo proposito è d’obbligo presentarvi l’altro protagonista della rubrica: si chiama Marco, compirà 4 anni il prossimo 14 luglio, vede film in lingua originale e i suoi cartoni animati preferiti, per ora, sono: Toy Story, Cars (il secondo episodio ha battezzato la sua prima volta al cinema), L’uomo Tigre e Daitarn III. Ma, come ogni bambino, cambia preferenze ogni 5 minuti.

Le puntate di Baby Movie:
Baby Movie: L’isola del tesoro
Baby Movie – Ben 10, la celebrazione del gadget
Baby Movie – Bimbi in rete? Non lasciateli soli
Baby Movie – Ben 10, una rivalutazione
Baby Movie – Al cinema manca il PEGI
Baby Movie: il fattore Artax andato perduto
Baby Movie – 9: chi lo ha detto che i cartoni devono per forza far ridere?
Baby Movie – Una pecora per ridere
Baby Movie – Tintin, la grande Avventura
Baby Movie – Up, quando un po’ di tristezza va bene

Tutti gli articoli di Baby Movie


Per inserire un commento devi essere registrato a Best Movie. Effettua il login

Se non sei registrato clicca qui registrati