Ho visto cose… da Falling Skies a Thor – Tales of Asgard

Ecco le mie visioni settimanali.

Al cinema (al Telefilm Festival):

Falling Skies: la nuova serie fantascientifica prodotta da Steven Spielberg che andrà in onda su Fox dal 5 luglio è tremendamente patetica, cheap negli effetti speciali e noiosa nel modo di raccontarsi e nei contenuti. Non mi stupisco che in Usa abbia subito un crollo degli ascolti. Se volete infliggervi bambini di 8 anni con la faccia triste che chiedono perché non festeggiano il compleanno mentre sono circondati dall’apocalisse di un’invasione aliena, gente trasandata per forza che scappa e resiste a mostri con sei zampe che non fan paura a nessuno e personaggi dallo spessore di una sottiletta, allora guardatelo.

Sul Web:

Freaks!: da vedere, ha momenti noiosetti e altri molto divertenti, ma soprattutto spira su Freaks! un vento nuovo che spero non si fermi.

In Blu Ray:

Thor – Tales of Asgard: è un film d’animazione che narra le vicende di Thor da giovane, prima che gli fosse donato il martello Mjolnir e che conoscesse la Terra. Non mi è piaciuto per nulla, purtroppo: il protagonista è un eroe stupido senza meriti, i disegni spigolosi non sono per nulla intriganti, l’animazione ha un framerate praticamente di 1 disegno al secondo, il design modellato sugli adolescenti skateboarder di oggi mi è indigesto. Peccato.

In Dvd:

Mad Men, terza puntata: mi sono addormentato a metà e non penso che proseguirò la serie di cui ho già parlato nella rubrica della settimana scorsa.
In ogni caso non riuscivo a spiegarmi il successo di questa serie fino a che non mi sono risvegliato a puntata ormai finita. I prodotti seriali di solito funzionano perché ti fanno sognare o ridere o perché sono rassicuranti e Mad Men non pensavo facesse nessuna di queste cose. Poi ho capito che invece è una serie altamente rassicurante vista nel periodo in cui stiamo vivendo, ovvero quello della crisi economica ecc., ecc. Fa vedere, infatti, che negli anni 50 gli uomini in giacca e cravatta di New York erano molto peggio di oggi. Cioé noi eravamo peggio negli anni ’50 di quando non lo siamo oggi. Quindi oggi stiamo meglio e siamo più belli. E quindi Mad Men ci rassicura sul fatto che oggi il mondo funziona meglio di allora.


2 Risposte per "Ho visto cose… da Falling Skies a Thor – Tales of Asgard"

  • Pingback: aramnitso

  • Pingback: arminioun

  • Per inserire un commento devi essere registrato a Best Movie. Effettua il login

    Se non sei registrato clicca qui registrati