Ho visto cose… X-men e Tarzan

Ecco le mie visioni settimanali. Mi scuso per l’irregolarità periodica della rubrica che settimana scorsa è saltata, ma il periodo denso di lavoro non mi lascia spazio per i miei amati film, infatti ne ho visti solo due!

Al cinema:

X-men – L’inizio: dopo una prima mezz’ora fantastica, purtroppo il film pasticcia: di regia, di linguaggi (con cambi di stile usati a caso, come la breve parentesi di split-screen) e soprattutto di scrittura, dove si passa dall’autoironia al prendersi sul serio in modo poco credibile, dalla spy story seria al cinecomics più sciocco. Ma soprattutto è noioso perché se hai visto il trailer sai già tutto quanto accadrà e questa è la pecca più grande.

In dvd:

Tarzan: la rivisitazione disneyana di questo incredibile personaggio è davvero ben fatta: le animazioni e la regia sono terribilmente attuali a oltre dieci anni di distanza. La storia è forte e anche la rivisitazione in chiave ecologista in cui alla fine Tarzan e Jane scelgono di vivere nella giungla ci può stare. Non mi piace il solito buonismo estremo però, con Tarzan che non si spreca a uccidere il malvagio, muore vittima di se stesso e del caso per conto suo. Diciamolo: nella vita ci si può anche giustamente incazzare e sconfiggere il male con le proprie forze non è sbagliato. Neanche per una lezione di vita ai bambini.


3 Risposte per "Ho visto cose… X-men e Tarzan"

  • Pingback: triouvzsitz

  • Pingback: aramnitso

  • Pingback: arminioun

  • Per inserire un commento devi essere registrato a Best Movie. Effettua il login

    Se non sei registrato clicca qui registrati