OLTRE IL GIARDINO…

Cari amici,

benvenuti in questo nuovo piccolo spazio che gli amici di Best Movie hanno deciso di affidarmi e che ringrazio fin da ora per la fiducia che hanno riposto nella possibilità di scovare,tra le parole di un giovane ragazzo, qualche spunto interessante di riflessione su un mondo che, se siete lettori della rivista e navigatori del sito, ci appassiona così tanto.

Il cinema è folgorazione. L’impatto che ha avuto sulla mia vita è stato totalizzante e assoluto e, con il passare degli anni sto imparando a viverlo in ogni sua sfumatura e aspetto tecnico. Ma questo spazio non sarà dedicato esclusivamente al racconto delle mie esperienze… a dire il vero non so, di preciso, cosa mi spingerà a scrivere, quale sarà lo spunto di partenza per raccontare. Forse le stesse domande che agitano i miei pensieri, che condizionano il mio percorso, che guidano le mie scelte, saranno il modo di provare a parlare, a voce alta, in modo da essere ascoltato, consigliato, contraddetto da voi.

E poi c’è la mia grande curiosità di scoprire meglio come funziona la rete, un universo che fino a poco tempo fa mi spaventava. Ero rimasto traumatizzato dalla mia esperienza con Myspace, troppe invasioni di campo, e la costante sensazione di sentirmi in dovere di essere disponibile e reperibile. Mi sono riavvicinato con cautela scoprendo però che su Facebook erano nati decine di profili falsi, che interagivano, parlavano e commentavano al posto mio…che tristezza. La soluzione è stata decidermi ad aprire un sito (lucaargentero.net) con un Facebook e un Twitter ufficiali. E infine questo blog. Ho deciso di fare pace con internet.

Sto scrivendo seduto dentro un camerino e sorrido perché la sensazione è strana. In questo loculo fatto di attese infinite, agitazioni e ansie da prestazione, prende il via un’altra giornata di magia. “That’s magic!” diceva Jack Lemmon prima di ogni ciak (così ho letto…), o forse sorrido anche solo per la bellissima sensazione di fare un mestiere privilegiato ma importante, come mi fece notare un macchinista durante il mio primo giorno di set sul film di Francesca Comencini. Si avvicinò e mi chiese:

-ahò, ma è il tuo primo film?-

-sì- risposi io, titubante.

-me raccomando fai attenzione! Nun fà cazzate!-

-perché scusa?-

-perché un film rimane…-

Vangelo fratello, Vangelo….

Chissà cosa rimarrà di queste parole e di quelle che verranno….


9 Risposte per "OLTRE IL GIARDINO…"

  • rosatigre :

    Ciao Luca, che bello vederti scrivere anche qui 🙂
    Io ti seguo con piacere su Facebook e il fatto che tu stia girando “Lezioni di cioccolato 2” mi riempie di gioia, visto che il primo mi è piaciuto tantissimo.
    Anche se non sono un’attrice, anch’io amo il cinema, vado tre volte a settimana e ogni volta è sempre un’emozione.
    Grazie di aprirti con noi …
    A presto 🙂

  • Pingback: Un’altra vittima… stavolta è toccato ad Argentero | Mattia Marasco

  • Ciao Luca, benvenuto tra i blogger :)))
    Ti seguirò con curiosità, ti saluto e ti faccio i miei complimenti per la tua carriera incredibile. Certo che ora con te e Brizzi, è sempre più vicino il “licenziamento” del mio blog! Scherzo 🙂 Qualche volta fai un salto sul mio blog però e? 🙂 Ciao!

    Roberto

  • lele_16 :

    Caro Luca,

    sei uno dei pochi attori d’Italia che rispetto e stimo, e ti ringrazio di questo tuo blog, qui su Bestmovie.

    Dai la possibilità a molti come me, tuoi fan e non, di confrontarsi con qualcuno che il Cinema lo vive sulla propria pelle, quasi tutti i giorni, mentre noi continuiamo unicamente a sognarlo.

    Perciò un altro grazie e spero di poter presto leggerti nuovamente.

    Emanuele

  • claudiettona :

    Luca?

  • claudiettona :

    Ciao Luca,
    che piacere!!!
    Sorrido alla tua frase “il cinema è folgorazione”, sorrido perchè credo di capire cosa tu voglia dire e allo stesso tempo penso che dai più questa frase possa essere fraintesa.
    Fraintesa perchè detta da una persona che è diventata famosa con il cinema potrebbe essere interpretata come “mi ha cambiato la vita perchè sono una persona di successo, faccio un lavoro che mi piace e mi fa guadagnare un sacco di soldi, ho un sacco di fan che mi seguono, mi ha stravolto la vita etc etc” ma il vero significato di questa frase secondo me non è solo questo.
    La recitazione cinematografica, teatrale è fatica, studio, dedizione, concentrazione, coinvolgimento emotivo, voglia e capacità di mettersi in gioco, espressione, divertimento, adrenalina e folgorazione… Sia per Luca Argentero che lo fa di mestiere sia per chiunque lo faccia anche solo per passione.

  • robi :

    Ciao Luca è un piacere leggerti! Questo sito è diventato una tappa quotidiana dove il bisogno maniacale di cinema viene pienamente soddisfatto ed è bello sapere che adesso anche un giovane e capace attore come te è entrato a far parte di questa famiglia! Benvenuto! Sarà molto interessante seguirti! =)
    Un bacione, robi!

  • raffatti :

    ciao Luca,
    ti scrivo da grande ammiratore…
    Innanzitutto del cinema(italiano e starniero)e poi tuo.
    Credo che il cinema italiano abbia fatto un grosso acquisto investendo su di te.
    Per essere uno che non proviene da quel mondo hai delle doti naturali davvero ammirevoli…
    ho visto tutti i film in cui sei protagonista e mi hai sempre trasmesso tanto…
    ed è questo che un attore dovrebbe fare…lasciare un segno indelebile(come scrivi te).
    Inoltre apprezzo molto anche il tuo aspetto esteriore…sei una favola:)beata tua moglie:)

  • bluecyber :

    Ciao Luca!
    Best Movie ci ha fatto un grande regalo affidandoti un blog!! Credo tu sia il simbolo del nuovo cinema italiano, la dimostrazione che anche tra i giovani ci sono grandi attori che ci possono regalare grandi emozioni!!
    Ti faccio subito una domanda che puoi prendere come spunto per il prossimo post che scriverai.
    Se ti si presentasse l’occasione di recitare in qualche grossa produzione americana cosa faresti? Cosa ne pensi del cinema d’oltreoceano?
    Ciao
    by
    Luca

  • Per inserire un commento devi essere registrato a Best Movie. Effettua il login

    Se non sei registrato clicca qui registrati