Funko Pop mania al Comic-Con: fino a 500 dollari per un pupazzo di 10 centimetri. Le foto

BvS
Tra le cose che mi hanno un po’ stupito all’ultimo San Diego Comic-Con, c’è il livello di fanatismo raggiunto oltreoceano dai collezionisti dei Funko Pop. Non solo le quotazioni cominciano ad essere inquietanti – si arriva a 500 dollari per alcuni esemplari, come l’Enigmista in versione metallizzata -, ma ora si è scatenato il mercato dell’importazione, con i ricercatissimi Funko Asia, che come dice il nome sono prodotti e messi in commercio solo in Estremo Oriente e ispirati al folklore locale. Tutto questo senza considerare le edizioni speciali, in numero limitato, prodotte e vendute in occasione delle fiere come il Comic-Con, o realizzate per la vendita unicamente in alcune catene di negozi di giocattoli.

Per farvi capire: lo stand della Funko nella Exhibition Hall del Convention Center è rimasto inaccessibile per tutti e quattro i giorni della fiera, perché appena veniva aperto la coda raggiungeva il limite di guardia e non si riuscivano a smaltire gli acquisti. Dopodiché, riconoscevi i collezionisti da un sacchetto blu di tela con il logo Funko, altro 80 centimetri e largo 60, ricolmo di scatole colorate.
Io stesso subisco il fascino di questi pupazzi super deformed ispirati alle icone di cinema, serie tv, videogiochi e fumetti, e ho fatto qualche acquisto – non allo stand suddetto, ma ad alcuni di quelli collaterali.

Nella gallery qui sotto trovate una delle edizioni speciali Comic-Con 2015 più ricercate (Batman vs Superman: 500 pezzi prodotti), alcuni Funko Asia, e vari esempi di quotazioni di rarità. In particolare vedrete il Funko Pop di Leonida, che cerco da mesi, ma per il quale non me la sono sentita di sborsare 120 dollari.
In chiusura, i Funko che invece mi sono portato a casa, alla modica cifra di 10/12 dollari l’uno, e gli 11 fortunati che campeggiano su una mensola del mio ufficio.


Per inserire un commento devi essere registrato a Best Movie. Effettua il login

Se non sei registrato clicca qui registrati