Top 10: i dieci film più attesi del 2013

Mi sto facendo prendere la mano.
Dopo avervi proposto la classifica dei 10 migliori film del 2012, ecco quella dei 10 film più attesi (da me) del 2013. Sono i film che aspetto con gli occhi spalancati e la bocca aperta, tipici dei bambini allegri e non troppo svegli.


1) ONLY GOD FORGIVES
Lo stesso regista di Drive, lo stesso protagonista di Drive, un’altra storia di vendetta. Ovvero: gli piace vincere facile. Film più atteso del 2013.


2) LA CASA
“Metti al secondo posto un remake? Ma ti sei bevuto il cervello?”
Eppure…
Dal trailer sembra che Sam Raimi si sia finalmente deciso a produrre un horror come si deve, un horror che non si tira indietro quando c’è da sporcarsi le mani. E “sporcarsi le mani” nel 2013 non ha lo stesso significato che aveva dieci anni fa, specie dopo Martyrs.


3) MAN OF STEEL
Chris Nolan + Superman = attesa febbrile.
Attesa febbrile – Zack Snyder = attesa comunque alta.


4) STOKER
Il primo thriller americano di Park Chan-Wook, uno che sbaglia un film ogni… No. Uno che non ha MAI sbagliato un film. Se non la produzione non l’ha narcotizzato con richieste assurde, ne vedremo delle belle.


5) UPSIDE DOWN
Concept fighissimo, rischio fregatura alto. Ma il concept è davvero fighissimo.


6) EDUCAZIONE SIBERIANA
L’anno scorso eravamo tutti qui a sperare che il Rinascimento del cinema italiano passasse per ACAB e Diaz, ora siamo tutti qui a sperare che passi per Educazione siberiana. Non ci sarà nessun Rinascimento, ma speriamo comunque che il film sia bello.


7) DJANGO UNCHAINED
Tarantino che rilegge gli spaghetti western. Peccato che dopo il successo dei Bastardi senza gloria il film sia così pompato dal marketing, perché si rischia di dimenticarsi di che autore coi fiocchi sia Quentin.


8) GANGSTER SQUAD
Vedo il trailer e sbavo.
“È troppo patinato!”
Vedo il trailer, e sbavo.
“Sarà tutto fumo e niente arrosto!”
Vedo il trailer… Avete capito.


9) PACIFIC RIM
Mi fa sentire come se avessi 6 anni. Sulla moquette della mia cameretta faccio combattere i micronauti con alcuni dinosauri di gomma. È una sensazione che mi piace.


10) THE DISAPPEARENCE OF ELEANOR RIGBY
Non un film, ma due: la stessa storia d’amore – finita male – raccontata dal punto di vista di lui, e dal punto di vista di lei. Idea commercialmente suicida, ma interessantissima.

E c’è Jessica.


Per inserire un commento devi essere registrato a Best Movie. Effettua il login

Se non sei registrato clicca qui registrati