Nuovi serial Usa: un po’ LOST, un po’ GRANDE FRATELLO

Settembre/ottobre, mesi di pilot. Spulcio nel mare grande dei nuovi serial americani e mi imbatto nel primo episodio di Last Resort, il nuovo telefilm – come si diceva una volta – di Shawn Ryan, già creatore di The Shield, e quindi si suppone uno in gamba.

Lo vedo, e la mia sensazione è: hanno perso definitivamente il senso della misura. Secondo l’inestirpabile convinzione tutta americana per cui “Più è, meglio è”, vengono compressi in 45 minuti di narrazione televisiva:
– la presentazione dell’equipaggio di un sottomarino
– bombardamento subacqueo + sottomarino incagliato sul fondo + morte di N membri dell’equipaggio + riparazione del guasto + emersione
– attacco nucleare al Pakistan (BUM!)
– attacco nucleare a Washington (sventato)
– nuovo attacco al sottomarino (sventato)
– sequestro di una base Nato
– scaramucce romantiche su un’isola esotica

La mia sensazione (la seconda) è che la serie sarebbe stata interessante se avessero diluito il primo episodio negli altri 13, e morta lì. Invece no, queste sono LE PREMESSE.

È la ricaduta pluriennale del mito Lost: si promette sempre di più, in un lasso di tempo sempre minore, e si brucia tutto ancor prima di metter su un fuoco. L’assoluta fede degli executives nell’equazione MOLTE DOMANDE = MOLTA CURIOSITA’ mi fa sempre morire dal ridere. Anche perché non funziona mai (Flashforward e Terranova e The River hanno insegnato niente). Intanto, nessuno che si preoccupi dei personaggi (che, per inciso, erano la vera carta vincente di Lost, e di tutti gli altri serial che abbiano mai funzionato in TV), o di uffici casting che – si tratti del Grande Fratello o di Revolution di Abrams – lavorano sempre allo stesso modo, assemblando squadre di fotomodelli con i capelli finto arruffati, la fidelity card del solarium e due strisciate di cerone in faccia per simulare fango/fumo/sudore/barba.

Avete rotto le palle.


Per inserire un commento devi essere registrato a Best Movie. Effettua il login

Se non sei registrato clicca qui registrati