Per chi non fosse al corrente dei fatti avvenuti 4 anni fa nella Repubblica Democratica del Popolo di Korea, meglio nota come Nord Korea, la dittatura piu' totalitaria al Mondo, vi inviamo a questa pagina.   Se non vi va di leggere tutta la storia, vi riassumiamo che esattamente 70 anni fa, a seguito della guerra di Korea, il Paese fu diviso in Sud Korea (quella dei film stilosi come Oldboy e del K-Pop, per intenderci) sotto l'influenza americana) e Nord Korea, divenuta una dittatura comunista sotto il potere del "Presidente Eterno" Kim Il Sung, il quale professo' una dottrina filosofica, la Juche Idea, che univa elementi del marxismo con il culto della personalita' stalinista, e alcune idee superomiste quali "l'uomo e' in grado di fare qualsiasi cosa", in particolar modo se nato in Korea...
Questa della perdita della VRginita' non e' mia, ma di Michel Reilhac, responsabile gia' per la seconda volta,, insieme a Liz Rosenthal, della sezione Realta' Virtuale della Mostra del cinema di Venezia, che si tiene al Lazzaretto Vecchio, isolotto a poche bracciate dal Lido. Ora, del perche' quelli che fanno Realta' Virtuale, o VR, da questo il gioco di parole, vengano messi in un lazzaretto, ne parleremo un'altra volta, cosi' come parleremo in altre occasioni degli impegni che hanno tenuto CHI SCRIVE lontano da questo blog per un bel po'...
Perche' questo assenteismo? Dalle pagine di questo Blog e soprattutto dal cinema in generale? Vi sono molti motivi, ma quello professionale e' che, anche se il cinema rimane sempre lo stesso, la comunicazione sta cambiando. Si sta evolvendo, e una delle caratteristiche dell'evoluzione e' rendersi molto piu' veloci. E presto sara' inarrestabile. Pensate a internet come una versione flat, una versione in documenti, del futuro...
19 Dic
2016
Quasi un anno e' passato dall'ultimo post, non ho frequentato questo blog quasi per niente e ho visto pochi film. Chiedo scusa. Ho passato il 2016 a incasinarmi ancora di piu' la vita. La mia e quella di altre persone. Ancora una volta a distruggere per ricostruire una torre piu' alta. Ma non mi pare che quest'anno abbia dato film particolarmente memorabili. Nonostante il poco che ho visto, sono comunque riuscito ad avere alcune esperienze che mi hanno colpito, affascinato, lasciato tutt'altro che indifferente...
All'apice di spirito nazionalistico, quando l'energia di milioni di tifosi italiani si espandeva in estasi agonistica, si spegneva Carlo Pedersoli aka Bud Spencer, cullato, si spera, da uno di quei pochi momenti in cui gli italiani si sentono tutti contenti e uniti. Bud Spencer era come la Nazionale quando stravince: inattaccabile. Un personaggio quasi mitologico tali e tante sono state le sue imprese anche extra cinematografiche...
Per chi e' nato negli anni 1920, 1932, 1944, 1956, 1968, 1980, 1992 e  2004 c'e' da festeggiare poiche' da due giorni si e' entrati ufficialmente nell'Anno della Scimmia (di Fuoco, quelle cosine rosse e pelose), periodo dello Zodiaco cinese che protegge i nati sotto questo segno. Ben accolto dalla popolazione perche' arriva dopo il notoriamente funesto anno della Capra (sdoganato in Italia da Vittorio Sgarbi) e per rappresentare l'idolo mitologico del romanzo epico Journey throught the West, l'ormai noto Monkey King...
                https://youtu.be/O589XTT1rQE           http://www.dailymotion.com/video/x2jfrnh                   https://youtu.be/hEJnMQG9ev8                       https://youtu...
                    A molti fan della serie piu' famosa di Comedy Central, nonche' la nostra serie preferita in assoluto, non sara' sfuggito il cambiamento di stile che South Park sta subendo nelle nuove puntate dell'ultima stagione, la diciannovesima attualmente in corso. Dopo un dichiarato disinnamoramento verso i personaggi e la routine dello show, Parker e Stone hanno intrapreso una strada che e' ancora tutta da scoprire, ma che a mano a mano si sta delineando...
Inizio ottobre vuol dire Busan e Asian Film Market per chi è interessato al cinema asiatico, così eccomi qui di nuovo con amici vecchi e nuovi per i pochi giorni del mercato. Stavolta non ho veramente tempo di vedere nulla e quindi prediligo la visione privata dei film di alcuna della gente con cui esco la sera. Quest'anno l'Islanda mi ha accerchiato con due individui veramente speciali. Uno è Grimar Jonsson, produttore di Rams, vincitore di En Certain Regard e di altri 18 mila festival...
Continuiamo con la serie "facezie & pinzillacchiere" con questo nuovo trend che sta impazzando per le strade della Cina. Da turisti a Pechino, passeggiando per le affollate strade di Wangfujing o di Nanluoguxian, potreste avere una strana sensazione, il presentimento che qualcosa di non esattamente nell'ordine delle cose come vuole il Creato, sta avvenendo. Solo dopo qualche secondo vi accorgereste che TUTTI, ma letteralmente TUTTI, hanno un germoglio, una piantina, una margheritina, un fiorellino, un funghetto o preferibilmente un filetto della pianta di fagiolo sulla TESTA e passeggiano spensierati dissertando di ció che hanno mangiato alle 6...