Com’è bello fare il cinema

Arieccomi! Come diceva il grande Massimo Troisi: “Scusate il ritardo”. Ho avuto un film da coccolare nella fase di lancio e l’ho seguito un po’ in Italia e nel mondo nel giro promozionale di festival e vendite. E’ la fase più importante di tutte, quella in cui puoi vanificare un anno di lavoro ed ho dovuto quindi dedicarmi anima e corpo al mio ultimogenito. Oggi sono stanco ma felice, pronto a bloggare almeno fino a questa estate quando tornerò a giocare sul set. A proposito di questo riprendo il discorso da dove si era interrotto. Molti mi hanno scritto dopo l’articolo in cui dicevo che il regista è solo un pezzetto del puzzle di un film. Alcuni stupiti che a dirlo sia proprio un regista, altri irritati come se volessi sminuire i meriti di illustri colleghi. E quindi approfondiamo. Io penso davvero che la regia sia soltanto un importante ingrediente finale, come lo zucchero a velo del pandoro… necessario e decorativo allo stesso tempo. Se la storia è buona, il cast è ben scelto, l’impianto produttivo è solido, il marketing è efficace… siete davvero sicuri che il regista faccia la differenza? Sicuramente fa “una” differenza, ma non può miracolare un film. Il regista dà il suo contributo, mette il suo talento e la sua pazienza a disposizione del film (non sapete quanto sono complicati da gestire gli attori) , ma… ma io continuo a sorridere quando leggo nei titoli di testa “un film di”… lo ripeto fino alla noia… un film non è di nessuno… o meglio è di tutti… di tutti quelli che hanno contribuito a farlo… Soprattutto negli Stati Uniti il regista non è mai solo… ha una grande squadra intorno. Collaboratori creativi che fanno meravigliosi storyboard e pensano inquadrature sorprendenti, inventano stupefacenti scenografie, creano look innovativi, raffinano dialoghi con battute indimenticabili, addirittura girano alcune sequenze action mentre il regista si dedica alla recitazione o ai cavoli suoi. Diciamo che il cinema è l’unica vera opera d’arte collettiva. Il pittore è solo, lo scrittore è solo, l’architetto è solo, il musicista è solo, il regista non è mai solo. Mai. Vi assicuro che dopo una decina di settimane di riprese, il primo giorno in cui sei a casa da solo, ti senti solo il triplo. Non sei più abituato a non avere intorno la tua squadra. La parola squadra mi è sempre piaciuta, fa pensare subito allo sport… ecco il cinema è come il calcio ed in effetti anche nel calcio si dice “regista” per indicare il giocatore di maggior talento che di solito sta alle spalle degli attaccanti… ma poi in squadra ci sono altri 10 giocatori. Per me, il capo, l’allenatore, è sempre e comunque lo sceneggiatore. Da lui nascono i personaggi, la struttura della storia e la maggior parte delle suggestioni visive e sonore del film. Cioè la scrittura, come diceva Billy Wilder che se ne intendeva, è il cuore del film.

Proposta: rivendico il quarto d’ora legittimo di notorietà per quei registi che hanno firmato un solo vero cult. Perchè Best Movie non dedica una pagina al mese ad un grande regista sconosciuto che ha firmato un film evergreen ( un quiz: chi è il regista nella foto?). A volte basta davvero un film per restare nella storia e nel cuore del pubblico, come a volte basta un libro. Un esempio letterario? Il più grande scrittore italiano di sempre è Carlo Collodi di cui nessuno sa citare più di un libro (lo so che questa affermazione scatenerà l’inferno!). Non c’è Manzoni o Dante che tengano, il più grande di tutti è Collodi ragazzi!


Un commento a "Com’è bello fare il cinema"

  • paulinho :

    Non ci avevo mai pensato che il regista non fosse il pezzo fondamentale del film. Anzi, sono sempre stato dell’idea che la maggior parte dei meriti vadano al regista, ma ora che mi ci fai pensare, non hai tutti i torti. Credo comunque che gestire molti attori non sia un lavoro semplice (come d’altronde hai confermato), perciò mi sembra un tantino eccessivo metterlo all’ultimo posto della scala d’importanza.

  • Per inserire un commento devi essere registrato a Best Movie. Effettua il login

    Se non sei registrato clicca qui registrati