FUMETTI AL CINEMA

Arieccomi! E allora si parla subito di fumetti al cinema così diamo il via alle danze. Ultimamente c’è stata l’invasione Marvel che ha smosso le acque e creato un bacino infinito di comics da realizzare. Io sono già in religiosa attesa del nuovo Spiderman e dei Vendicatori.

E tanto per scatenare l’inferno parto subito con la mia personale classifica delle migliori trasposizioni cinematografiche di fumetti. Quando si tratta di una saga, riporto solo il primo titolo, specificando il regista se la saga è più di una (esempio Batman).

1 – Spiderman

2 – Batman (Burton)

3 – Asterix

4 – Diabolik

5 – Batman (Nolan)

6 – Watchmen

7 – X-Men

8 – Capitan America

9 – Iron Man

10 – Superman (Donner)

Ebbene sì, preferisco il Batman fumettoso di Burton a quello dark di Nolan. E amo lo stile pop del Diabolik di Bava. Diabolik che sarebbe ora che tornasse sullo schermo approfittando delle nuove tecnologie cinematografiche.

La peggior trasposizione cinematografiche è contesa invece da due creature della factory Bonelli (ed approfitto di queste righe per ricordare il grande Sergio che è volato via e ringraziarlo soprattutto per Mister No): Tex e Dylan Dog. I due eroi popolarissimi hanno generato due B-movie clamorosamente brutti.

Siete d’accordo? Pronto ad insulti e classifiche alternative.

Il mio sogno proibito invece è cinematografare Alan Ford, il più bel fumetto umoristico di ogni epoca e nazione. Chissà se prima o poi ci riuscirò…

La prossima volta li approfondisco uno per uno, scendendo in noiosissimi dettagli tecnici.

F.


20 Risposte per "FUMETTI AL CINEMA"

  • paolo-sinopoli :

    Ciao Fausto,
    Sono felice che anche tu sia un fan di fumetti sfegatato. Anche per me sono ciclicamente una droga e appena trovo qualche titolo interessante mi ci butto a capofitto. Mi sembra di capire che tu preferisca i cinecomic leggeri e spensierati a quelli più dark e adulti. Ma come si può mettere nello stesso calderone un’intera saga? Non trovi che ci sia un abisso tra i vari capitoli di X-Men, Spider-Man e Iron Man? Inoltre mi sembra che ci siano anche dei grandi assenti: da Thor di Kenneth Branagh a 300 di Zack Snyder, da Kick-Ass di Matthew Vaughn a Sin City di Robert Rodriguez. Certo, sono opinioni personali ed è per questo che non vedo l’ora che mi motivi la tua classifica.

    P.S. Hai mai letto i fumetti di Robin Wood? Ad esempio Gilgamesh, Nippur, Dago, Mojado e Savarese (vedi post http://blogs.bestmovie.it/paolosinopoli/2011/09/20/gli-altri-fumetti-che-dovrebbero-ispirare-il-cinema/)? E Civil War di Mark Millar? Will Eisner?

    Attendo tue notizie e seguirò con attenzione i tuoi prossimi post, anche nella speranza che mi mostri nuove chicche dal mondo dei fumetti!
    A presto
    Paolo

  • rocken :

    condivido le sue scelte su watchmen (cosi innovativo da valere una medio alta posizione di livello) e su dylan dog (uno scempio totale!), un pò meno invece su tex (per il tempo in cui è stato realizzato e rimanendo molto fedele al fumetto non mi è sembrato un lavoraccio e una sufficienza piena personale l’ha strappata).
    forti delusioni invece sono state superman returns (non in termini assoluti ma in relazione a quanto si è speso per farlo e a quanto ci si aspettava da un regista come bryan singer!) e lanterna verde.
    forte è poi la trepidazione dell’attesa per due grandi promesse come il terzo batman di nolan e il nuovo superman di snyder!

  • zen89 :

    Io devo dire che non ho una top 10..ma almeno ho una top 4:
    1- batman di Nolan
    2- spiderman
    3- iron man
    4- x men

  • bluecyber :

    Ciao Fausto,
    Condivido in parte la tua classifica, metto anche io al primo posto Spiderman di Raimi e secondo il Batman di Burton, ma non metterei al terzo Asterix, non mi è proprio piaciuto tranne Obelix, Depardieu era quasi perfetto!Anche Diabolik non mi ha fatto impazzire ma sono convinto anchio che i tempi siano maturi per fare un film sul criminale mascherato, magari un pò modernizzato sullo stile di Batman Begins!
    Diciamo che io metterei al posto di Asterix Hellboy e al posto di Diabolik Daredevil che è stato maltrattato dalla critica ma che a me non dispiace affatto. Naturalmente è tutto soggettivo!

  • ti :

    si bella classifica,concordo pienamente invertirei solo iron man con capitan america,comunque ottima classifica…veramente bella.

  • salva808080 :

    batman di nolan è indiscutibile, il migliore di sempre

  • dano-dj :

    Interessante :) anche io non vedo l’ora che escano I vendicatori, Spider-Man e soprattutto la conclusione del Batman di Nolan e il Superman di Snyder!

    che ne pensi dei recenti Kick-Ass e Scott Pilgrim?

    la mia classifica:

    Batman (Nolan)
    Sin City
    Kick-Ass
    300
    Batman (Burton)
    Iron-Man
    Wolverine
    Spider-man (aspetto il prossimo)
    Capitan America
    X-Men

  • fabioguaglione :

    Ciao Fausto…

    Iron Man troppo in basso!!!!!!!

    (e Il Corvo?)

    • faustobrizzi :

      Ciao Fabio!
      Iron Man paga il fatto che non amavo il fumetto (è un eufemiscmo, lo saltavo proprio tanto non mi piaceva), ma ho apprezzato cmq il film. Il Corvo mi era sfuggito dalla memoria, perchè quando vidi il film non avevo mai letto la versione a fumetti…

  • parker85 :

    Spider-man come saga è stata rovinata dal 3o capitolo, piuttosto irriconoscibile rispetto alla tanta qualità messa in scena dai primi due, sopratutto nel secondo capitolo che, secondo me, rimane il miglior film tratto da fumetto mai realizzato per quello che mette in campo non solo dal punto di vista tecnico e da una cgi praticamente perfetta (e da questo punto di vista Nolan avrebbe da imparare visto che sovente gli effetti visivi dei suoi lavori presentano visibili sbavature) oltre che dal punto di vista dei sentimenti e dal fatto che è molto più semplice identificarsi in Peter Parker per quelle che sono le problematiche ed i drammi della vita comune di tutti che non in Bruce Wayne, meno freddo e cinico rispetto al fumetto ma comunque distaccato ed ingessato dal punto di vista empatico (e qui il merito, probabilmente, va ad una maggiore fedeltà alle storie originali dei fumetti marvel nell’approccio dei cineasti, non solo per spider-man ma pure per ottimi lavori come i primi 2 x-men, i due iron man, thor e, in parte, anche per cap america).
    Non sono un detrattore dei lavori di Nolan, anzi, ma rimango sempre fermamente convinto che tra i due nuovi lungometraggi il migliore resti Batman begins perchè, oltre a presentare una genesi dell’eroe come si deve, mette in campo fattori ed aspetti visivi che nel cavaliere oscuro o vengono a mancare o passano in secondo piano: Batman begins presenta quella che è la nemesi più complessa nel panorama dei nemici del pipistrello(Ras’al Ghul), contornando il tutto con scene epocali come lo scontro nella fortezza della setta delle ombre, la distruzione di villa wayne, il raid all’arkham asylum ed il tripudio finale all’isola narrows…nel cavaliere oscuro ci sono solo inseguimenti, poche scene fisiche (manca uno scontro finale come si deve) ed esplosioni, tante esplosioni, che, aggiunte a qualche volo plastico col mantello, si possono trovare in un qualsiasi spy movie alla mission impossible…
    inoltre il joker messo in scena da Nolan non è il vero joker: di sicuro sarà funzionale alla vicenda, di sicuro è un signor personaggio che ruba la scena, ma il vero villain che trova giusto riscontro nella sua controparte cartacea in quel fim è solo ed unicamente Harvey Dent/Two Face; il joker dei fumetti non ha mai fatto piani, spesso improvvisa, colpisce gente innocente a caso, sovente compie gesti che sono solo frutto della sua insana follia e da questo punto di vista è molto più simile al personaggio rappresentato da Burton ed interpretato da Nicholson che non a quello della teoria del caos di Nolan.

  • blueberry :

    Classifica discreta, anche se i simpatici film di Asterix hanno sempre qualcosa che li rende non del tutto riusciti e se Watchmen forse meritava un posto più in basso, visto che l’immaturo regista è riuscito a non fare un capolavoro di film dal capolavoro che era il fumetto. A proposito e V for Vendetta?
    E soprattutto, perché Fausto Brizzi non si dedica ad un film (o serie tv) tratto dalle avventure italiane di Martin Mystère invece di lamentarsi degli altri adattamenti bonelliani?
    Alan Ford è un po’ datato e nn ha più quel grosso seguito da giustificare un film. Forse una cosa tv.
    Facciamo il fan-Brizzi-cast?
    Vaporidis come Alan Ford, Francesco Mandelli come Bob Rock, Montesano come Conte Oliver e Arnoldo Foà come Numero 1?

  • blueberry :

    E visto che ci siamo, posso soddisfare una mia curiosità? Ma “Don’t stop me now” su Vaporidis che corre in “Notte prima degli Esami Bis” è ispirato da un fumetto di She-Hulk?

    • faustobrizzi :

      “Don’t stop me now” è una citazione del primo “Notte” in cui nella scena finale Nicolas correva sulla stessa canzone.

  • ti :

    secondo me:
    1:batman (nolan)
    2:batman (burton)
    3:iron man
    4:V per vendetta
    5:spider man.

  • mikeygen :

    LA MIA PERSONALE CLASSIFICA:
    1)SPIDERMAN 2
    2)V PER VENDETTA
    3)ROCKETEER
    4)IL CAVALIERE OSCURO
    5)SUPERMAN (DONNER)
    6)IL CORVO
    7)WATCHMAN
    8)BATMAN RETURNS
    9)IRON MAN (CON RISERVA)
    10)TIN TIN (SPIELBERG) vale?

  • romina :

    TUTTA LA VITA BATMAN DI BURTON…ANCHE SE SU JOKER INDECISA TRA QUELLO PIù FEDELE AL FUMETTO E FOLLE DI NICHOLSON O QUELLO PIù REALE MALEDETTO E FASCINOSO DI LEDGER :)(BATMAN – NOLAN) .. COMUNQUE BATMAN RIMANE L’UNICO EROE CON IL SUPER POTERE VERO IN QUESTO PERIODO DI CRISI..I SOLDINI:)

  • lupin :

    ciao fausto io classifiche non ne ho, vado e guardo, leggo i retroscena e via, commento la bellezza del film e tanti saluti. solo ti chiedo una cosa: vorrei aprire uno studio per film d’animazione. potresti aiutarmi? o dirmi come fare? per ora saremmo i tre. poi non lo so. solo che io so come fare gli altri imparano strada facendo. tanti l’hanno fatto io non posso farlo?
    alla prossima

    • faustobrizzi :

      Ciao! Il mio consiglio è di provare a lavorare alla Rainbow (quelli delle Winx che hanno fatto anche un super catoon in 3D per il mio film nuovo). Manda un curriculum e chiedi un incontro. Lì potrai farti le ossa e imparare i trucchi del mestiere dell’animatore, prima magari di fare il salto e metterti in proprio.

  • jonny-logan :

    Impossibile non apprezzare Mister NO, come darti torto e R.I.P. A S.Bonelli. Impossibile anche non venerare Alan Ford della premiata ditta Bunker & (soprattutto) MAGNUS… Impossibile amche che quest’ultimo arrivi al cinema … impossibile perchè la resa sarebbe scadente e mai si troverebbero attori e sceneggiatori all’altezza di un capolavoro come questo anche se vedere Bob Rock che litiga con i vicini di casa, ma per una volta dal vivo… beh sarebbe un personale tuffo nella mia infanzia dorata

  • Per inserire un commento devi essere registrato a Best Movie. Effettua il login

    Se non sei registrato clicca qui registrati